Stefano Rinaldi

Sono Stefano Rinaldi, ho 56 anni e vivo a Bozzano fin dalla nascita.

Sono figlio di un partigiano che ha trovato ingiustamente la morte sul lavoro in una cava nel 1980, da lì è iniziato il mio percorso lavorativo, a soli 15 anni. Fino a 55 anni ho lavorato in aziende locali.

Nel 2014 ho esaudito un mio desiderio conseguendo il titolo di scuola superiore come Dirigente di Comunità. Dal 2018 a oggi lavoro nei servizi idrici.

Ho un figlio, Nicola, che abita a Londra.

Da sempre svolgo attività di volontariato. Dal 1995 al 1998 sono stato vicepresidente di “Mondo Uno”, un’associazione che si occupava di accoglienza e integrazione.

Dal 2011 al 2021 sono stato presidente della “Giorgio Tazzioli”, associazione dedita all’inclusione sociale, al sostegno della disabilità e alla riabilitazione da dipendenze, attraverso attività culturali in collaborazione con l’ass. “L’uovo di Colombo” e ASL inclusione sociale di Viareggio.

In questo territorio vivo da sempre abbracciando tutte le diversità.

Sono convinto che Sinistra Comune e Simona Barsotti rappresentino molte delle mie idee e che abbiano la capacità di concretizzarle con un programma che porti alla loro realizzazione. Questi sono i motivi per cui ho deciso di mettere la mia esperienza, i miei ideali e le mie competenze a disposizione delle mie concittadine e dei miei concittadini candidandomi a rappresentarli in consiglio comunale. Insieme troveremo le possibili soluzioni in questo momento così complesso.